lunedì 26 settembre 2016

Autunnali tramonti




Questo è il mese dei rampicanti che si colorano di rosso, e delle more; delle ultime e timide rose; dei pomeriggi ricchi e dolci sul terrazzo dove la vegetazione raggiunge la pienezza della maturazione; della fraganza delle torte di mele che cuociono nel forno;del tepore del primo golfino sulle spalle;del cielo che sparge pennellate rosee nel bel mezzo di un azzurro che sbiadisce lentamente;


E sembra che l'estate si aggrappi su ogni cosa perchè vuole continuare a sognare per sempre.
C'è un non so che in questo mese che mi ricorda marzo e i primi giorni d'aprile, quando la primavera ancora esita sulla soglia e il giardino trattiene il respiro in attesa.
Nell'aria c'è la stessa dolcezza, e il cielo e l'erba paiono uguali ad allora; ma le foglie parlano di una storia diversa



lunedì 19 settembre 2016

LA FALSA UMILTÀ

Le mie piantine aromatiche  sul davanzale della cucina sono così umili e semplici !
Non sanno assolutamente di esserlo, perchè se lo intuissero, ne  farebbero di questo  il loro orgoglio e non sarebbero più così amate, utili e ricercate
Mi fanno pensare a coloro che sfoggiano nella vita, una falsa umiltà ...ci sono così tante persone, in giro!
A questo punto preferisco chi è pieno di alterigia e tracotanza , almeno non inganna e non s'inganna




























I falsi umili ripetono come a farti entrare in testa ,che sono cosa da nulla; che sono semplici e modesti e che la loro vita è piena di valori alti,autentici
Vivono in orgogliosa contemplazione di questa loro dote da credersi quasi  dei santi... gli manca solo l'aureola sulla testa.
L'umiltà è  una dote  solo se è stata raggiunta con assoluta consapevolezza e libertà e se proviene da un animo puro e altruistico . Non è  più tale , se è stata raggiunta con continue rinunce e sacrifici, con un lavorio continuo su se stessi e con la chiusura verso il prossimo
Una persona veramente umile non è consapevole della propria umiltà , riconosce le proprie doti naturali, ringrazia il Signore per avergliele donate e vive felice  mettendo la sua esperienza di vita , al servizio di qualcun altro e proseguendo il suo cammino ingenuamente,francamente...con semplicità

  Martin Lutero disse: "La vera umiltà non sa di essere umile. Se così fosse, sarebbe orgogliosa della contemplazione di una così bella virtù".

mercoledì 14 settembre 2016

Non ricordo la banalità




 Non ricordo la banalità

Non so voi,
ma io non  ricordo quel che ho fatto ieri
ne  quel che feci  tutti i giorni dei miei vissuti anni
Ricordo alla perfezione però,
quei giorni che mi han toccato il cuore
Quei giorni bui che mi hanno strapazzata,
e quelli in cui un'incontenibile gioia mi ha investita.
Non ricordo la normalità, la consuetudine, la mediocrità del vivere
Ricordo solo lo straordinario;
quell'incredulità, nel bene e nel male dell'accaduto e dell' inatteso
dove sogno e realtà si confondevano e scuotendomi dicevo: No,è impossibile!
Tutto ciò è un sogno, non può esser vero!

(Una mia poesia)

sabato 10 settembre 2016

Crescete e moltiplicatevi...

 Ancora terrazzo , ancora ipomee. Queste sono le pink O'Hara  Me le ritrovo un po ovunque , quest'anno...forse sanno che le adoro.
 Quanta generosità di fiori  e questo colore, così intenso e vibrante mi dà tanta gioia ed allegria.
 Si arrampicano dappertutto , sono  arrivate anche sul filo dell' antenna. Magari vogliono sintonizzarsi con il mondo per un messaggio di pace ed ottimismo.
Io le lascio fare, e fa niente se lasciano cadere i semi e se il prossimo anno raddoppieranno ,o se qualche uccello  li porterà in qualche altro giardino.
Sarà un arricchimento per quel giardino e per il proprietario!




 Una buona e rosea domenica a tutti...e come dicono le mie ipomee : Pace ed Allegria ,riuscite a sentirle?

lunedì 5 settembre 2016

Gratitudine dell'ipomea


 Le ipomee sono come le preghiere!
Sembra vogliano raggiungere in fretta il cielo per depositare sulla prima  nuvola le parole trattenute dal cuore.


Assorbono l'energia del primo sole ,le senti respirare grate e poi a tarda mattinata ,sempre con  profonda gratitudine , le vedi richiudersi su se stesse , reclinare il capo e cadere ,quasi colpite da un qualcosa a cui non possono disubbidire . .. Ma non è una resa arrabbiata la loro , piuttosto una resa serena, attesa, grata come dicevo prima.


Ma quanta bellezza e quanta generosità in quel brevissimo loro vivere! Quale misterioso anelito le percorre! Quale gioia le anima!



giovedì 1 settembre 2016

ESULTANZA

E rieccomi di nuovo qui , con voi!  Come avete trascorso la vostra estate? Bene spero-
Il tempo è volata via e siamo già a settembre. Quante cose avrei da raccontarvi ,ma sarebbe troppo lungo .. .Sono contenta di avervi ritrovate e ve lo dimostro con questa figura fatta assemblando due pezzi di legno diversi, uno proveniente dal mare e l'altro dalla campagna e che ho intitolato: "ESULTANZA"
Due o più elementi diversi possono benissimo coesistere e formare qualcosa di unico.
Spero si  capisca il mio stato d'animo...la diversità e l'incompatibilità se accettata e capita può solo arricchire e trasformare l'anima


Bisogna vivere questa vita leggeri ,senza pietre sul cuore. Esultare di ogni piccola gioia ,vivendola intensamente .e trasformare le pietre che inevitabilmente incontriamo nel nostro cammino ...non sono altro che piccoli inciampi che porteranno a piccole o grandi trasformazioni dell'anima.



BENTROVATE e BUON Inizio Settembre     VIVIAMO LEGGERI

domenica 7 agosto 2016

Buone vacanze

Serenità....

Pace...
Relax...

il mio augurio per le vostre vacanze
e un arrivederci a Settembre ...Spero di trovarvi ancora qui, più riposate e felici.
Un abbraccio a tutti

domenica 31 luglio 2016

Vera dolcezza

SINCERITA'

Mille parole di falsa dolcezza.
Mille sorrisi di falsa accoglienza.
Mille gesti di falsa gentilezza.

Dove è nascosta la sincerità ?

Quale maschera, oggi, indossa .
Un carnevale continuo è la vita!
Ha maschere intercambiabili di primo mattino
a portata di mano, sul comodino.

Dov'è finita la sincerità

Quel respiro che giunge sul volto di chi ascolta, come una flebile ebbrezza.
quando il pensiero arriva sulle labbra tale e quale,
senza inganni, nè setacci
Che entra nel cuore e lo dilata, segnando orme
di fiducia vera

Vorrei affidarmi oh amica, a te !
Mentre vestita di bianco mi prendi per mano
e nel puro sentire della vita mi conduci.

(Una mia poesia)

 
La dolcezza vera è sempre così:  attenta, delicata e benefica senza avere l'apparenza di darci nulla



lunedì 25 luglio 2016

Flower-moon Ipomea Alba




Da qualche giorno è' fiorita la mia ipomea alba ,era una piccola piantina regalatami dalla mia amica, Palmira,eccelsa giardiniera che ancora una volta ringrazio, per la sua generosità.

L'ipomea Alba è anche chiamata flower-moon perchè i suoi fiori sembrano delle trombette dalle notevoli dimensioni, che poi si aprono fino a raggiungere gli 8-12 cm di diametro. Una meraviglia!

Si aprono al calare della sera ,quando la luna incomincia il suo cammino nel cielo, sprigionando un profumo delizioso e per tutta la notte rimangono aperti a deliziare le numerose cenette che facciamo sul terrazzo.

Sarebbe bello piantarla anche nei vasi vicino le stanze da letto , perchè in estate si dorme con le porte aperte, ed il suo profumo è così dolce e rilassante!

Ma questo lo potrò fare solo il prossimo anno, quando raccoglierò i semi di questa pianta che somigliano ad una piccola noce dura,e marrone.

Devo ricordarmene,devo assolutamente farlo a primavera!

Intanto me lo scrivo sul mio quaderno di appunti tra i lavori di giardinaggio da fare in quel periodo!


Vorrei che il profumo di questo fiore arrivasse fino a voi ...BUONA ESTATE




mercoledì 20 luglio 2016

encantada




Encantada, echantè  ,incantata: così si esclama quando si  viene presentati a qualcuno
 Ma quando è stata l'ultima volta che qualcuno mi ha colpito davvero senza rimanerne delusa? 
Eppure adoro essere incantata! Ho sempre amato essere incantata! 
E' da un bel po che non ho un' impressione positiva cosi forte, tanto da rimanere a bocca aperta.
Lo faccio a volte con alcune persone ma poi conoscendole noto che  tutte , me compresa, ci sovrastimano più del giusto
Mi rendo anche conto che ognuno di noi è in possesso di doni differenti, secondo la benevolenza divina e che elargire questi doni in autentica semplicità e gioia è davvero difficile
Solo i fiori e i Santi ci riescono, con assoluta semplicità e grazia 
Lo osservo ad ogni fioritura da quando ho iniziato un giardino , o meglio terrazzo.
Ora raramente  passa giorno che non sia impressionata  da un fiore 
So di essere un bersaglio facile, perché adoro i fiori , gli uccelli , le farfalle , le api, la pioggia e  i tramonti . Tuttavia, amo molto anche l'uomo, inteso come essere umano, e sostengo che il Signore lo ha dotato di numerose ricchezze , peccato non abbia  la saggia umiltà di condividerle.
Mi piacerebbe essere incantata dall'uomo come lo sono dai fiori


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis

Bookmark and Share